Salvini: il verde, il nero e la pericolosità dell’uomo normale

pensandomantova

salvini-banner

Tra le gradite visite alla nostra città, negli ultimi giorni, c’è stata quella di Matteo Salvini. Parlamentare europeo e segretario federale della Lega Nord, Salvini è venuto a Mantova, dopo una tappa a Viadana, per sostenere la candidatura a Sindaco di Paola Bulbarelli.

Ora, Matteo Salvini è un uomo normale. E infatti a Viadana ha dichiarato: «Un Paese normale prima si preoccupa dei suoi cittadini (…). Vogliamo essere un Paese normale. Con quattro milioni di disoccupati, è chiaro che non possiamo accogliere duecentomila clandestini». Chiaro, normale. Matteo Salvini difende le minoranze. E per l’appunto a Mantova dichiara: «C’è chi difende Africani e Rom, noi preferiamo difendere coloro che rischiano di diventare una minoranza: gli Italiani».

Ma c’è una cosa che Salvini a Mantova non ha detto, almeno esplicitamente. Dal dicembre del 2013, quando ha sonoramente battuto alle primarie del suo partito niente meno che il…

View original post 401 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...